Tag: quiz

progetti per il nuovo anno? superare i quiz patente

Superare i quiz patente b, il tuo obiettivo per il 2022

Se il tuo proposito per il 2022 è superare i quiz patente b e la prova pratica, sei nel posto giusto!

La fine di un anno e l’inizio di un altro è sempre l’occasione per fare il punto sulle cose fatte, per fare un bilancio e stilare una lista di buoni propositi.
E ti assicuro che svolgere il lavoro di formatore in autoscuola è un lavoro che mi da molte soddisfazioni, ma che richiede tanto impegno.

Se dovessi descrivere quello che faccio con “insegnarti a guidare” sarebbe limitativo, perché come ribadisco spesso durante le lezioni teoriche e pratiche guidare un veicolo è una grande responsabilità verso te stesso e verso gli altri.

Prendere la patente B non è solo ottenere l’ennesimo documento che con il tempo si deteriora e per questo avrai bisogno di un duplicato, ma è un vero e proprio “rito di passaggio” per te verso l’età adulta.

L’Autoscuola Giulio Cesare in zona Montesacro a Roma considera la formazione al primo posto, mettendosi nei panni di chi, magari con difficoltà, approccia alla guida.
Da quando ho cominciato ti preparo ai quiz patente e alla prova pratica con dedizione e passione.

Patente B auto: le recensioni dei clienti soddisfatti!

Lo ammetto: anche io ho fatto il bilancio sul 2021.

  • Un sito nuovo con tutti i servizi autoscuola che offro ai clienti di Roma nord, accessibile facilmente da tutti i dispositivi, non ci credi, hai provato a consultare www.autoscuolagiuliocesare.it da mobile?
  • Un blog ricco di news su tutto il mondo delle patenti e pratiche auto, sul quale trovi sicuramente le informazioni di cui ha bisogno
  • Corsi patente adatti a tutte le tue esigenze: la mattina vai a scuola e quindi hai a disposizione solo le ore pomeridiane? Organizziamo corsi per permetterti di trovare lo spazio giusto nella tua giornata per prendere la patente a e b.

    Il mio bilancio 2021? Super positivo.
  • E non lo dico io, ma il 99,9 % degli iscritti ai miei corsi che hanno superato i quiz patente b al primo tentativo.
  • E le recensioni (le trovi facilmente sul Google My Business) di clienti soddisfatti del modo in cui li faccio sentire a loro agio in aula e durante le lezioni di guida.

    Eccone alcune…

Silvia e Rosario sono fantastici, non posso che consigliare questa autoscuola.
Per Rosario non ci sono abbastanza aggettivi positivi, grande persona oltre che grande professionista!
Riesce a mettere a proprio agio alla guida anche le persone più insicure e ansiose (!!!) grazie alla sua calma, pazienza, sicurezza e professionalità.
Insomma, entrerete per prendere una patente ma ne uscirete con qualcosa in più
!

Consiglio a tutti di rivolgersi a questa Autoscuola per il conseguimento delle patenti e per tutte le pratiche auto. Il personale che la gestisce è professionale, educato e molto disponibile

Quest’articolo è un modo per ringraziare gli alunni e le famiglie che hanno scelto o continueranno a scegliere Autoscuola Giulio Cesare.

Se pensi che guidare a Roma nel traffico di una metropoli sia un’impresa ardua, non demordere.
Fai affidamento sui giudizi di chi è già stato da me e vienimi a trovare in zona Montesacro a Roma.

Patenti: dal 20 dicembre meno domande nei quiz

Sei pronto al cambio imminente nei quiz patenti a e b? Dal 20 dicembre le domande saranno 30 anziché 40 con tre errori ammessi.

La Direzione Generale della Motorizzazione civile ha annunciato la novità imminente per recuperare gli esami arretrati a causa del Covid.

Quindi dal 20 dicembre per sostenere i quiz patente a e b il candidato deve rispondere a 30 domande con un massimo di tre errori in 20 minuti.

Il provvedimento mira a snellire l’iter di svolgimento degli esami e a limitare la permanenza dei candidati nelle aule, rendendole ancora più sicure contro il covid-19.

La nuova formula è contenuta nel Decreto 27/10/2021 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 9 dicembre 2021.

L’entrata in vigore della nuova modalità d’esame era prevista inizialmente per gennaio 2022, invece si è preferito anticipare la data al 20 dicembre.


Il cambio modalità è dovuto ai ritardi provocati dalla pandemia. Infatti, se hai sostenuto l’esame patente negli ultimi due anni sai che la capienza delle aule per la prova teorica è ridotta del 50% e che dopo ogni sessione, l’aula deve essere sanificata, portando come conseguenza un allungamento dei tempi.


L’obiettivo delle istituzioni è quello di velocizzare gli esami e permettere agli uffici di smaltire tutto il lavoro arretrato.

La prova è sempre informatizzata con le affermazioni estratte in modo casuale e i candidati che devono scegliere tra vero e falso.

Cosa ne pensi?

Sito realizzato da Autoscuole nel Web